Vacanza in moto

Vacanza in moto nelle Dolomiti

Il paradiso
per gli appassionati delle due ruote

Benvenuti alla vostra vacanza in moto nelle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO. Numerosi valici alpini e percorsi classici attendono gli appassionati di moto di tutte le nazioni. L'attraversamento di meravigliosi paesaggi naturali sulle strade montane ben curate è una continua avventura, sempre eccitante e affascinante.


Molte classiche mete escursionistiche attirano nelle loro tante varianti: Cortina D’Ampezzo, Misurina, Lagazuoi, Cinque Torri, Passo Pordoi, Val Gardena e Val di Funes ai piedi dell'imponente Gruppo delle Odle. Dopo una fantastica giornata in sella, potete parcheggiare la moto nel nostro garage.

Vacanza in moto nelle DolomitiTour in motocicletta

Tour in motocicletta

TOUR 1:

Grande giro delle Dolomiti: Braies – Brunico – Bressanone – Chiusa – Val Gardena – Passo Sella (2.187 m) – Passo Pordoi (2.248 m) – Passo Falzarego (2.105 m) – Cortina d’Ampezzo – Lago di Misurina – Dobbiaco – Braies.

Lunghezza del percorso: circa 180 km

Difficoltà: Tour impegnativo che attraversa valichi montani con paesaggi impressionanti e ricchi di contrasti.


TOUR 2:

Valle di Anterselva - Passo Stalle: Braies – Valle di Anterselva – Anterselva di Sotto – Anterselva di Mezzo – Anterselva di Sopra – Lago di Anterselva – Passo Stalle – Obersee (Lago superiore) – Erlsbach – Valle di Defreggen in direzione Huben – Lienz – Sillian – San Candido – Braies.

Lunghezza del percorso: circa 145 km

Difficoltà: Fantastico tour attraverso il Passo Stalle, che collega la Valle di Anterselva con la Valle di Defreggen. Da vedere: il Lago d'Anterselva.
Attenzione: il passo è chiuso da fine ottobre ai primi di maggio. Dal lato dell'Alto Adige è presente un sistema a senso unico (semaforo) ogni 30 minuti.


TOUR 3:

Tour delle Tre Cime: Dobbiaco (Val di Landro) – Carbonin – Misurina – Tre Cime – Misurina – Passo Tre Croci – Cortina – San Vito di Cadore – Pieve di Cadore – Calalzo – Santa Caterina – Passo del Zovo – Parola – Passo Monte Croce – Sesto – San Candido – Dobbiaco – Braies.

Lunghezza del percorso: circa 130 km

Difficoltà: Tour lungo ma non troppo difficile, con diverse attrattive: panorama spettacolare delle Tre Cime di Lavaredo, Lago di Landro con vista sulle Tre Cime, Lago di Misurina e molto altro ancora.
Attenzione, la strada per le Tre Cime è a pedaggio.


TOUR 4:

Passo di Giau - Serrai di Sottoguda: Dobbiaco – Carbonin – Misurina – Passo Tre Croci – Pocol – Cortina – Passo di Giau – Selva di Cadore – Caprile - Sottoguda (qui dalla strada principale svoltare sulla vecchia strada statale) – Serrai di Sottoguda – Passo Fedaia – Penia – Canazei – Passo Pordoi – Arabba – Livinallongo – Passo Falzarego – Cortina – Carbonin – Dobbiaco – Braies.

Lunghezza del percorso: circa 160 km

Difficoltà: Tour di mezza giornata di media difficoltà, con vista sulla Marmolada, sui ghiacciai e sui Serrai di Sottoguda.
Attenzione, per i Serrai di Sottguda la strada è a senso unico, si può percorrere solo da Sottoguda nella direzione di Malga Ciapela.

 

 

  

   

Giorni d'autunno nelle Dolomiti

Magia autunnali nelle Dolomiti

dal 10/09/ al 01/11/2017
3, 4 o 7 giorni

da € 57,-
a persona e giorno